Il Network

A seguito del profondo impatto che il testo “Apprendimento e trasformazione” ebbe nella comunità scientifica, nel 2006 l’autore Jack Mezirow fu invitato a tenere seminari aperti presso l’Università di Siena, a partire dal convegno “Pratiche riflessive, processi d’apprendimento e sviluppo organizzativo”. Dall’incontro, nacque un Network informale di comunità di ricercatori interessati ad approfondire e sviluppare traiettorie di ricerca e di intervento ispirate alla Teoria dell’Apprendimento Trasformativo.

Negli anni successivi molte sono state le occasioni promosse che hanno favorito lo sviluppo e il consolidamento di questo Network, coinvolgendo sia nuovi colleghi che molti gruppi di ricerca appartenenti a differenti istituzioni e Atenei. Altre collaborazioni importanti sono state poi avviate con Victoria Marsick (Columbia University), Edward Taylor ed Elizabeth Tisdell (Penn State University), Joellen Coryell (Texas State University), John Dirx (Michigan State University).

Grazie a queste collaborazioni sono state promossi molte iniziative. Tra le più rilevanti ricordiamo le conferenze “Reflective and Transformative Learning” del 2015 e “Youth Cultures and Emancipatory Learning” del 2010 e “Workshop di Formazione alle Soft-Skills” rivolti ai docenti universitari del 2016.  

Dal 2006 a oggi il Network informale è impegnato nello sviluppo e nella valorizzazione di questa tradizione di studi che ha permesso di dare un senso innovativo alle pratiche di formazione, di consulenza e di insegnamento, ispirando una parte importante delle ricerche in ambito pedagogico e didattico.

Annunci